IL TEAM DI SEGUICI

Compagnia Generale dello Spazio (CGS)

CGS è una delle compagnie di media grandezza leader in Europa nell'integrazione di sistemi spaziali.

Negli ultimi 10 anni CGS ha maturato una ambia e consolidata esperienza nell’ambito di progetti di monitoraggio ambientale volti all’incentivazione dell’utilizzo di tecnologie spaziali nella gestione del territorio. In questo contesto ha sviluppando servizi prototipali basati sulle osservazioni satellitari per le agenzie regionali per l’ambiente e la tutela e valorizzazione delle risorse idriche del Nord Italia sia per il monitoraggio delle polveri sottili (PM) che sul miglioramento degli ambienti acquatici e della sostenibilità ambientale, con riferimento ai fabbisogni e all’uso plurimo delle acque in ambito civile ed irriguo.

 

 

 

 

 

 

GESP

GESP srl è un'azienda di informatica specializzata nel settore dei Sistemi Informativi Geografici e, più in generale, nel campo delle applicazioni di informatica geo-spaziale. GESP progetta e realizza sistemi di informatica tecnica finalizzati alla gestione di dati geografici (G.I.S. - Geographic Information System) e grafici (CAD - Computer Aided Disegn), con particolare riferimento ai sistemi informativi per le utilities, le Pubbliche Amministrazioni e tutti i settori produttivi che hanno attinenza con l'ambiente, il territorio e le infrastrutture tecnologiche.

La società ha realizzato diverse SDI per la gestione ambientale e specificatamente ha sviluppato un sistema gestionale delle risorse idriche ed in particolare dell’acqua potabile per alcune zone fortemente antropizzate del bresciano.

 

 

Politecnico di Milano

Il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICA) del Politecnico di Milano svolge intense e avanzata attività di ricerca e trasferimento tecnologico nell’ambito delle risorse idriche. In particolare lo sviluppo dell'attività scientifica della sezione di Scienze e Ingegneria dell’Acqua (SIA) mira all'approfondimento degli aspetti teorici ed applicativi propri delle costruzioni idrauliche e marittime, dell'idrologia, della protezione idraulica del territorio, della sistemazione dei bacini idrografici e della gestione delle risorse e dei sistemi idrici, che non solo si caratterizzano per l’impatto multidisciplinare, ma rivestono anche una valenza interdisciplinare in tema di difesa del suolo, pianificazione territoriale e sviluppo sostenibile. 

 
 

 

MMI

La società sviluppa sistemi di supporto alle decisioni, di analisi e di monitoraggio idrologico per la gestione sostenibile delle risorse idriche e la mitigazione del rischio idraulico, trasferendo i risultati della Ricerca Scientifica a progetti operativi. Tali sistemi, implementati in ambito GIS utilizzano una modellistica numerica di dettaglio e tecniche di assimilazione in tempo reale di osservazioni a terra e da satellite delle principali variabili idrologiche, integrando competenze di ricerca avanzata sulla fisica dei processi naturali e della loro interazione con l’attività antropica con applicazioni operative ad alta tecnologia.

 

 

 

 

 

UNIMIB

Università degli Studi di Milano-Bicocca metterà a disposizione le competenze e le esperienze del Dipartimento di Informatica, Sistemi e Comunicazioni (DISCo). Per quanto riguarda il DISCo le competenze specifiche sono relative alla progettazione, analisi e sviluppo di algoritmi di analisi dati, modellazione ed ottimizzazione in condizioni di incertezza. I principali ed attuali temi di ricerca riguardano algoritmi di Machine Learning (in particolare modellipredittivi, modelli probabilistici e analisi di serie temporali), modelli relazionali (in particolare modelli probabilistici relazionali, clustering relazionale e network analysis) e ottimizzazione in condizioni di incertezza (in particolare Programmazione Stocastica, Generazione di Scenari e Simulazione).

 


 

 


TERRARIA

La società sviluppa sistemi di supporto alle decisioni in ambito ambientale ed energetico spesso associati a piattaforme geografiche di erogazione dei servizi di elaborazione di dati di monitoraggio e di servizi di elaborazione modellistica. In ambito acque TerrAria ha progettato, sviluppato e sta manutenendo il DSS di Protezione Civile di Regione Lombardia, ed un sistema di early warning (relativo a piene e secche) del Bacino del Liri-Volturno-Garigliano, integrando un sistema di monitoraggio idro-pluvio-meteo ed un sistema modellistico comprendente la parte idrologica, la parte di qualità delle acque sia con modelli deterministici che con modelli stocastici.

 


 

 

 

 

EUCENTRE

La fondazione è un centro multidisciplinare la cui attività di ricerca è suddivisa in 12 settori. Tra questi la sezione Aerospazio, nata come evoluzione della precedente Sezione “Telecomunicazioni e Telerilevamento”, enfatizza il ruolo delle tecniche aerospaziali nel supporto all’analisi e alla gestione del rischio, in special modo il rischio sismico. Al centro della sua attività vi sono temi di ricerca - con le relative applicazioni - collegati all’acquisizione di dati da sensori remoti, satellitari o montati su aereo, così come da sensori prossimali, su aree soggette a rischi di varia natura; vi si tratta poi l’elaborazione ed integrazione di tali dati per ottenere informazioni rilevanti ai fini della gestione dei rischi naturali e antropogenici. Il Settore, che richiama nel proprio titolo uno dei temi prioritari a livello Regionale, sta espandendo il proprio campo d’interesse anche allo Spazio ed agli oggetti spaziali in generale, con particolare riguardo ai rischi collegati a tale ambiente.

 

 

 

 

 

 

 

 

ANTARES

Il consorzio ANTARES promuove lo sviluppo l’innovazione delle PMI in ambito spaziale  Il consorzio consiste nelle seguenti società: CGS SpA, TSAT SpA, SAB Aerospace Srl, TEMIS Srl, Techno System Developments Srl, SAB Aviation Srl, EKATE Srl. Ogni società ha un ruolo complementare e TSAT è la compagnia specializzata nello sviluppo di applicazioni in ambito spaziale. In questi anni si è dedicata alla realizzazione di servizi che portino le tecnologie dello spazio a portata dei cittadini. In questo contesto ha potenziato le proprie competenze nell’ambito dei servizi di osservazione della terra attuando un primo passaggio di competenze tra CGS e l’intero consorzio.

 



 

ORNI ENG

La società opera nel settore dell’ingegneria a supporto delle grandi aziende ed ha una esperienza nello sviluppo SW e supporto all’integrazione.